Noi di Isola siamo tornati a Radio Lombardia e quest’anno, a febbraio 2019, parliamo di siti web. E’ passato quasi un anno dall’ultima intervista dedicata al web marketing e al confronto tra i nuovi e vecchi mezzi di comunicazione (scopri di più leggendo il nostro articolo: Isola di Comunicazione a Radio Lombardia)

in questa nuova intervista ecco in dettaglio che argomenti trattiamo.

  1. Con Andrea Mineo scopriamo come si realizza un sito web.
  2. Poi con Lorenzo Zesi capiamo l’importanza della fase preliminare di analisi per la creazione di una strategia aziendale vincente.
  3. Infine MariaSole Doria ci parla di social network, dell‘ottimizzazione dei contenuti e della differenza tra Facebook e Instagram.
  4. Conclusioni e il futuro dei siti web.

A seguito un piccolo estratto del video.

1. Siti web: la base della comunicazione digitale

La realizzazione di un sito web è alla base della comunicazione digitale. E’ il primo contatto tra azienda e utenti. Per questo motivo è indispensabile crearlo per iniziare a sviluppare la propria presenza online.

Con questo obiettivo Andrea Mineo, il nostro esperto di siti web, ci spiega le principali alternative disponibili per svilupparne uno.

  • costruzione di siti semplificata drag and drop
  • siti web con piattaforme Content Management System (CMS)
  • siti web custom

Costruzione di siti semplificata drag and drop

Prima di tutto cos’è il drag and drop? E’ una successione di tre azioni. Ma quali? Cliccare, trascinare e rilasciare. Infatti prima si clicca un elemento, lo si trascina in un’altra posizione e poi lo si rilascia. In questo caso gli elementi sono i contenuti che poi saranno visibili sul sito.

Ad esempio, con piattaforme gratuite come Wix e Weebly, gli utenti possono realizzare pagine web semplicemente. In altre parole tutti i contenuti del sito web potranno essere inseriti con un solo gesto. D’altra parte, nonostante la facilità di utilizzo, si hanno delle potenzialità ridotte nella personalizzazione dell’interfaccia web e nelle funzioni del sito stesso.

Vi è da dire poi che questi stessi sistemi divengono a pagamento se si desiderano maggiori potenzialità o si vuole un indirizzo del sito web privo del nome della piattaforma, che ovviamente cerca di incentivare la sottoscrizione di un piano a pagamento.

 

Siti web con piattaforme Content Management System (CMS)

Per realizzare siti web, in alternativa esistono i CMS o Sistema di gestione dei contenuti, più complessi e completi dei drag and drop. I CMS sono delle piattaforme di inserimento contenuti che, come ci viene spiegato, una volta creata la struttura del sito web, hanno un’interfaccia non del tutto dissimile a Word per l’inserimento dei contenuti.

Sono software open source cioè a sorgente aperta. Ciò significa che le funzionalità base sono gratuite, come del resto svariate applicazioni. Però per avere siti con veste grafica professionale, aggiornati e con assistenza dei programmatori in caso di necessità, spesso è necessario effettuare acquisti. In egual modo è necessario passare a programmi a pagamento se si desiderano determinati effetti grafici o si necessita che lo stesso sito web che si sta sviluppando sia in grado di assolvere a specifici compiti. In questo caso si acquistano i cosiddetti plugin o estensioni. Per spiegare, sono veri e propri strumenti che interagiscono con il CMS per ampliarne le funzionalità originarie. I CMS più conosciuti e utilizzati sono WordPress, Joomla e Drupal. Ma ne esistono anche molti altri e ne continuano a nascere di nuovi.

La maggior parte dei clienti ha necessità che possono essere soddisfatte al meglio con i CMS. Con queste piattaforme si possono sviluppare siti vetrina che illustrano, come una brochure online, i dettagli dell’attività. Ma è possibile creare anche ottimi e-commerce che permettono alle aziende di aprire il loro mercato al mondo della vendita online in modo facile e sicuro.

Siti web custom

Il codice è la terza modalità per realizzare siti web. Qui l’intero sito viene disegnato ad hoc. Infatti grazie a righe di codice in php, html5, css3, java script etc gli sviluppatori più capaci danno vita a siti internet unici, che accolgono specifiche funzioni o particolari effetti grafici. Difatti è una modalità potenzialmente senza limiti, attraverso la quale qualunque richiesta può essere evasa. La naturale conseguenza di una personalizzazione così completa è che i tempi di realizzazione dei siti web aumentano e i costi ovviamente sono superiori rispetto a quelli realizzati attraverso CMS o con piattaforme gratuite drag and drop.

Infine agenzie, con specialisti di sviluppo siti web nel loro organico, possono generare anche solo singole sezioni custom che si integrano in siti web sviluppati con i CMS. In altre parole c’è modo di avvalersi dei CMS integrando funzionalità personalizzate tramite il codice. Ovviamente questa scelta ibrida può rivelarsi ottimale, quando possibile, perché permette di sfruttare i vantaggi di ambedue le soluzioni: risparmio di tempo e denaro dei CMS con personalizzazioni uniche custom.

2. Prima del sito: l’analisi strategica

L’analisi è il primo passo da compiere prima dello sviluppo di un sito web. Infatti è importante, dopo aver scelto gli strumenti, declinarli in un’ottica strategica.

Quindi, prima di tutto bisogna chiarire gli obiettivi che si vogliono raggiungere. Come risultato, avremo un chiaro percorso da seguire. E’ opportuno identificare i punti di forza dell’azienda così da capire che cosa la distingue dalle altre e per farlo si dovranno analizzare le aziende simili alla propria per prodotti o servizi offerti.

In seguito, si potrà anche delineare un proprio posizionamento aziendale. Infatti, comprendere la collocazione dell’azienda nel mercato e rispetto ai competitor è molto importante. Agli utenti dovrà apparire lampante la mission e l’essenza dell’impresa che andremo a presentare tramite un sito web. Un valido posizionamento permette anche di impostare nel modo più corretto possibile una campagna di marketing. In tal modo si otterranno risultati migliori e adatti agli obiettivi aziendali.

La competizione per apparire in Serp

Inoltre risulterà fondamentale strutturare le pagine web in modo che vengano trovate dai motori di ricerca. A proposito di siti web e motori di ricerca, Lorenzo Zesi ci parla di numeri. Nel 2018 sono stati attivi 1.000.300.000 siti nel mondo. Cifre incredibili, anche difficili da leggere: parliamo di 1 miliardo e 300 mila siti web.

Ma di questi siti internet, solo alcuni possono apparire nella Serp di Google (pagina di risultati della rete di ricerca) a fronte di determinate ricerche degli utenti. Per la precisione oggi si considera che già essere visibili dopo la seconda pagina dei risultati è come non esserci. Sono infatti poche le persone che proseguono la navigazione in Google oltre la prima pagina, se non trovano la risposta che cercano nei primi risultati di ricerca. Piuttosto tendono a eseguire una nuova ricerca e consultare nuove pagine web proposte da Google per la propria query di ricerca.

Facile evincere che in una competizione così accesa, essere trovati bene e subito nei motori di ricerca è fondamentale. Ecco perché è così importante l’analisi strategica preliminare: per identificare il corretto posizionamento del sito e realizzare una successiva corretta SEO, di cui parleremo dopo.

Infine è essenziale monitorare il sito. Noi di Isola ci preoccupiamo di capire se e come gli utenti fruiscono dei contenuti. Perciò forniamo e analizziamo numeri e statistiche di visualizzazione, comportamento dei visitatori e performance dei siti web, grazie ai quali sapremo su che strada puntare per le future ottimizzazioni.

3. Durante e dopo il sito: la SEO e la promozione sui social network

La SEO si sviluppa già durante lo sviluppo di un sito web. Mentre la promozione sui social network, che è un altro punto fondamentale per il successo dell’azienda, prende forma dopo la pubblicazione del sito internet.

Prima di tutto MariaSole Doria ci parla della SEO.
Qual è il suo obiettivo e soprattutto cos’è la SEO? L’obiettivo della SEO è quello di far comparire il proprio sito tra i primi posti delle pagine dei motori di ricerca per determinate parole chiave. Letteralmente significa ottimizzazione per i motori di ricerca. Ma cosa viene ottimizzato nei siti web? L’ottimizzazione di un sito web coinvolge moltissime dimensioni: i titoli delle pagine web, le immagini, i testi e tutto ciò che è presente all’interno del sito. Ma non solo, l’ottimizzazione SEO prevede anche la verifica e il miglioramento della velocità del sito, il perfezionamento della navigabilità e l’affinamento della user experience.

Oltre a questo MariaSole ha trattato anche il tema dei social network. Infatti i social network sono parte importante del processo di promozione aziendale. Questi canali sono strumenti utili per il business, perché parte di una strategia generale. Attraverso i Social Network le aziende possono condividere contenuti, parlare direttamente al proprio target, costruire un rapporto di fiducia e raggiungere un numero di utenti sempre maggiore.

Ogni Social Network offre la possibilità di comunicare in modo differente. Esistono video, post, storie, condivisioni di fotografie. In Instagram, Facebook, LinkedIn cambiano le modalità di interazione degli utenti e i servizi offerti. Proprio in virtù di ciò sono differenti i posizionamenti pubblicitari da sfruttare e i metodi di targeting che si possono selezionare.

Anche in questo caso la scelta di una piattaforma rispetto ad un’altra passa per valutazioni di tipo strategico e di misurazione delle performance.

4 Il futuro dei siti web e le applicazioni per dispositivi mobili

Da anni sta prendendo piede con forza il mercato delle applicazioni per dispositivi mobili. Le app possono essere uno strumento molto interessante per le aziende. Infatti l’incontenibile diffusione dei dispositivi mobili ha  profondamente cambiato il mondo in cui si fruisce di contenuti da smartphone e ha spinto le imprese a ragionare sul possibile sviluppo di app. Così capita spesso che le aziende clienti chiedano alla nostra agenzia web un’opinione sull’opportunità di svilupparne una.

Ma un’app è sempre necessaria? In realtà anche l’implementazione delle applicazioni deve essere considerata in ottica di effettiva utilità per la strategia aziendale e l’ottenimento degli obiettivi d’impresa. Si deve capire se a livello strategico basta il solo sito web, perfezionato per mobile, oppure se è meglio integrarlo con un’applicazione. Infatti molto spesso ottimizzare il sito internet per mobile potrebbe essere già la risposta. In poche parole non occorre sempre creare un’app per raggiungere e fidelizzare i propri utenti.

Invece può essere una scelta di valore la creazione e lo sviluppo di un’applicazione se può veramente offrire all’utente finale funzionalità diverse e uniche. 

Concludendo, noi ci sentiamo di valutare di volta in volta la strategicità delle app per i clienti, con un’analisi professionale dei bisogni di comunicazione. Infatti vogliamo che ogni nostro progetto sia efficace e valido in primis per i nostri committenti. Ma certamente crediamo che il settore di sviluppo delle applicazioni mobile possa essere spesso cruciale e vogliamo dire la nostra anche in questo ambito. Così noi di Isola abbiamo sviluppato la prima app in linguaggio nativo Android. Quindi dal 2019 entriamo anche noi nel grande mondo delle applicazioni e, tra i servizi offerti dalla web agency Isola di Comunicazione, ci sarà anche lo sviluppo di app.

 

Su questa pagina puoi vedere un’estratto dell’intervista a Radio Lombardia. Clicca qui per vedere il video dell’intervista completa: intervista completa YouTube.

Vuoi approfondire alcune delle tematiche affrontate nella nostra intervista? Contattaci subito per discuterne insieme: contatti.

Facciamo buona comunicazione per PizzAut Onlus dal 2018. Nutri l'inclusione con noi!

Pizzaut e Isola di Comunicazione per la Comunicazione

Contattaci

numero verde web agency milano google partner

Via Francesco Baracca 25 - Cinisello Balsamo (Milano)

Via Ventimiglia 90 - Torino

Email info@isoladicomunicazione.com

Tel. +39 02.36.56.56.51

Messenger m.me/IsoladiComunicazione

iubenda Certified
Bronze Partner

Richiedi un Colloquio Gratuito Subito!

3 + 5 =

Sede