E se non fossimo una Web Agency? Ci siamo divertiti a immaginarci in altri contesti, per vedere come potrebbe essere la nostra agenzia in differenti mondi possibili.

Ma sia chiaro, non abbiamo nessuna intenzione di cambiare lavoro anzi, siamo sempre più felici di poter crescere nel web marketing insieme ai nostri clienti.

In pratica rimaniamo la tua Isola di Comunicazione, dove puoi trovare un team di specialisti di comunicazione per dare più forza ai tuoi progetti.

La Isla de Papel | La casa di Carta

La Casa di Carta è una serie televisiva spagnola che ha avuto dal 2017 un successo mondiale. Il titolo originale è La Casa de Papel. 

In dettaglio la trama vede prendere forma rapine ambiziose e inedite. Per esempio il colpo da due miliardi e quattrocento milioni di euro alla Fábrica Nacional de Moneda y Timbre, la zecca nazionale spagnola di Madrid. Oppure la rapina alle riserve d’oro, in lingotti, della Banca di Spagna.

Cosa ci piace e ci diverte ne La Casa di Carta

Sono diversi gli spunti che ci hanno permesso di trovare analogie con la serie de La Casa di  Carta. Eccoli di seguito.

  1. l’idea di un team affiatato che cerca di raggiungere obiettivi importanti e sfidanti insieme
  2. l’originalità della serie e dei progetti
  3. il ruolo determinante delle donne, caparbie e in primo piano
  4. il fatto che i piani possano incontrare difficoltà nel loro dispiego prima di potersi realizzare. Ad ogni modo perché le azioni abbiano possibilità di riuscita devono essere frutto di una strategia, ben studiata e preparata con scrupolo

Però ovviamente le analogie con La Casa di Carta finiscono qui. Infatti La Isla de Papel Isola di Comunicazione è 100% reale e legale. In più non scompare mai dopo il lavoro e compie colpi solo con i propri clienti, per promuovere i loro progetti.
Ad esempio guarda come siamo cresciuto negli ultimi mesi: Nuovi esperti web: ecco come Isola di Comunicazione cresce

Le citazioni che preferiamo da La Casa di Carta

Di seguito ti elenchiamo le citazioni che più ci hanno colpito, anche per ciò che riguarda il nostro contesto.

  • Eravamo il cazzo di Camerun che giocava senza scarpe contro il Brasile e tutti volevano che vincessimo.
    Tokyo 2X04
  • Se un pittore ti dicesse che gli rimangono tre anni di vita, gli chiederesti di smettere di dipingere? Gli avresti chiesto a Michelangelo di smettere di scolpire il suo David? No chiaro che no. Gli avresti detto “forza, Michelangelo, continua a fare quello che ti appassiona”. A un pittore, e a un poeta lo stesso. Signori, continuate a coltivare la bellezza. E questo colpo, Sergio, è un’apologia della bellezza. È la nostra opera maestra.
    Berlino 3X03

Ti è piaciuta qualche altra frase della serie La Casa di Carta? Commenta il nostro post su Facebook: post Facebook La Isla di Carta | La Casa di Carta

Guarda la cartella Facebook dedicata ai nostri fotomontaggi: cartella Facebook fotomontaggi Isola 

An Isola di Comunicazione Original Project | Grafica Gaia de Cicco

Se hai qualche colpo da fare insieme a noi, contattaci su Isola Agency contatti

Facciamo buona comunicazione per PizzAut Onlus dal 2018. Nutri l'inclusione con noi!

Pizzaut e Isola di Comunicazione per la Comunicazione

Contattaci

numero verde web agency milano google partner

Via Francesco Baracca 25 - Cinisello Balsamo (Milano)

Via Ventimiglia 90 - Torino

Email info@isoladicomunicazione.com

Tel. +39 02.36.56.56.51

Messenger m.me/IsoladiComunicazione

iubenda Certified
Bronze Partner

Richiedi un Colloquio Gratuito Subito!

14 + 11 =

Sede