Pizzaut e Isola di Comunicazione – Web Agency Google Partner di Milano – stringono per il 2018 un accordo di collaborazione per ciò che concerne la comunicazione.

L’Onlus PizzAut sarà la prima pizzeria che coinvolgerà attivamente ragazzi con disturbo dello spettro autistico. Realizzeranno un prodotto ottimo con ingredienti di qualità. Tra di essi l’integrazione e la relazione saranno il condimento essenziale.

Pizzaut si è fatta conoscere al grande pubblico grazie alla partecipazione a Tu Si Que Vales su Canale 5 di novembre e dicembre del 2017. Si sono vissuti momenti di grande partecipazione e commozione di Jerry Scotti, Mara Venier e tutti i giudici. Nico Acampora e i suoi ragazzi non hanno vinto Tu si que Vales ma hanno comunque vinto la loro sfida: parlare di autismo e far avvicinare le persone a questa realtà.

L’obiettivo di Comunicazione

L’obiettivo della nostra Web Agency con Pizzaut, come sempre, è una Comunicazione Buona, Sincera, Solidale e di Valore per un progetto di inclusione sociale meraviglioso.
Innanzitutto, sostieni anche i nostri amici speciali. Siamo vicini alla realizzazione un grande sogno: nutriamo l’inclusione insieme!

Sito web: http://pizzaut.it/
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/pzzaut/

La sigla dell’accordo

Quindi, Nico Acampora (presidente di Pizzaut) e Lorenzo Zesi (Titolare di Isola di Comunicazione), nella sede della nostra Web Agency a Cinisello Balsamo (Milano) decidono di continuare il sostegno di Isola a un progetto che continua a far parlare di sè e dà emozioni a decine di migliaia di persone.

Pizzaut Nutriamo l'inclusione Isola di Comunicazione dà forza al Progetto

 

Guarda tutte le foto dell’accordo, compreso il backstage, sulla nostra pagina Facebook: clicca qui

Infine goditi la “trovata” dei nostri collaboratori e Nico Acampora. Nel post di Facebook che trovi qui sotto, Nico Acampora ci convince “con le buone” a collaborare insieme per Pizzaut.

Come vedi, Nico Acampora non perde il sorriso. Al contrario, continua a battersi per l’apertura di uno spazio di inclusione sociale gestito da ragazzi con autismo, godendosi anche il percorso e non perdendo la sua coinvolgente ironia. Questo è lo spirito che amiamo.

Sostieni Pizzaut

Sei ancora qui? Ci fa piacere tu abbia letto il nostro articolo.
Prima di contattarci o di lasciarci, fai un salto sul sito del progetto per sostenerli http://pizzaut.it/ o metti il MI PIACE alla loro pagina Facebook.

Grazie