Lead Generation sui social media: 5 strategie per il 2024

Scopri alcune delle strategie più efficaci per ottenere lead qualificati sui social media!
Aprile 30, 2024

3 minuti

Lead Generation Social Media: 5 strategie del 2024

Sia che tu operi in ambito B2B o B2C, i social media rappresentano uno dei migliori strumenti per la lead generation.

Oggi, le persone trascorrono in media 151 minuti al giorno sui social, offrendo alle imprese un terreno fertile per la creazione di relazioni significative con i prospect. Grazie a strategie di marketing mirate, queste connessioni possono consolidarsi nel tempo, generando conversioni tangibili.

In questo contesto, abbiamo identificato 5 strategie chiave per il 2024 che puoi adottare per massimizzare l’utilizzo di questi canali in ottica lead generation.

Cosa sono i social media leads

Prima di addentrarci nelle nuove strategie, diamo una definizione chiara di chi sono i lead sui social media.

I lead sui social media sono potenziali clienti che hanno mostrato interesse per la tua attività o il tuo prodotto tramite le piattaforme social.

L’interesse può manifestarsi in vari modi:

  • Attraverso la compilazione di un modulo su una landing page collegata ai tuoi profili.
  • L’invio di un messaggio diretto alla tua azienda per informazioni su prodotti e servizi, prezzi e preventivi.
  • Richiesta di una chiamata con te o con il tuo team di vendita.

Questi contatti sono preziosi perché provengono da piattaforme in cui le persone trascorrono una quantità notevole del loro tempo personale. Di conseguenza, sono più recettivi ai messaggi diretti, il che le rende più inclini ad impegnarsi con la tua attività.

5 approcci vincenti per fare lead generation sui social media

In un ambiente sempre più dinamico come quello dei social media, diventa cruciale adottare approcci innovativi per ottenere lead di alta qualità.

Per questo, abbiamo individuato 5 metodi da integrare nella tua strategia:

  1. sfrutta il potere degli User Generated Content
  2. organizza contest e giveaway per stabilire una connessione diretta con i prospect
  3. lancia campagne di lead a un pubblico mirato
  4. organizza live session, dirette streaming ed eventi online
  5. integra l’intelligenza artificiale e i chatbot nella strategia
Come fare lead generation sui social media
Come fare lead generation sui social media

1. Capitalizza sui contenuti generati dagli utenti (UGC)

Con “UGC” (User Generated Content) ci si riferisce ai contenuti creati dagli utenti sul tuo marchio o prodotto. Questo può avvenire sotto forma di recensioni, foto, video o addirittura testimonianze. 

L’User Generated Content può essere considerato un elemento trasversale all’interno del funnel di marketing, poiché è in grado di influenzare gli utenti in tutte le fasi del loro percorso decisionale.

Le recensioni, le foto e i video possono infatti aumentare l’awareness del brand, catturare l’attenzione degli utenti e presentare loro ciò che il marchio offre. 

Man mano che ci si avvicina alla parte inferiore del funnel (e quindi finale), questo potente strumento diventa ancora più efficace nel spingere i potenziali clienti verso la conversione. Le testimonianze dissolvono dubbi o preoccupazioni e persuadono gli utenti ad agire come desiderato, che sia l’acquisto o la richiesta di ulteriori informazioni.

2. Contest e Giveaway: da semplici follower a contatti

Due approcci efficaci sono i contest e giveaway, ideali soprattutto per le attività B2C.

Nel caso dei contest, i partecipanti possono essere invitati a fornire i propri dati di contatto come parte del processo di partecipazione. Nei Giveaway, le aziende solitamente richiedono l’iscrizione a una newsletter o il follow del profilo social del brand per partecipare al sorteggio del premio.

In entrambi i casi, queste informazioni di contatto consentono al marchio di stabilire una relazione diretta con il target e di guidarlo attraverso il processo di vendita. 

Ma quali sono i principali vantaggi?

  • Aumentano il coinvolgimento attraverso la gamification, un approccio che trasforma l’interazione online in un’esperienza divertente e coinvolgente. Questo metodo utilizza elementi ludici come sfide, punteggi e premi (coupon, codici sconto) per incentivare attivamente la partecipazione.
  • Semplificano la raccolta di dati chiedendo agli utenti di fornire informazioni di contatto, come l’indirizzo e-mail, o di seguire il profilo social del marchio per poter partecipare.
  • Offrono opportunità di interazione continua. Una volta ottenute le informazioni dei partecipanti, è possibile utilizzarle per future attività di marketing, come l’invio di comunicazioni mirate o la realizzazione di pubblicità sui social media.

Queste strategie ottengono un valore aggiunto se potenziate con l’influencer marketing, che consente alle aziende di amplificare il proprio messaggio tramite figure di spicco nell’ambiente online.

3. Avvia campagne di Lead Ads a un pubblico mirato

Gli annunci sui social media, con la loro straordinaria precisione nel targeting, raggiungono direttamente il pubblico desiderato basandosi su demografia, interessi e comportamenti. Questa avanzata capacità di profilazione li rende strumenti estremamente efficaci per la generazione di lead.

Grazie a campagne accattivanti con immagini coinvolgenti e CTA convincenti, è possibile influenzare direttamente il target di destinazione affinché fornisca le proprie informazioni di contatto o si impegni con il marchio. 

Questo tipo di strategia non solo aumenta la visibilità delle offerte dell’azienda, ma indirizza anche il traffico verso le destinazioni desiderate, come una pagina di registrazione, un sito web o una vetrina di prodotti.

Piattaforme come LinkedIn, X (ex Twitter) e Facebook offrono anche annunci specifici per la lead generation. Questa tipologia di ads è progettata appositamente per consentire alle imprese di mirare al proprio pubblico ideale e raccogliere contatti direttamente attraverso la piattaforma.

Ciò che contraddistingue questi annunci dalle campagne pubblicitarie tradizionali è la possibilità di compilare direttamente i dati richiesti sul canale stesso, evitando la necessità di reindirizzamenti esterni o moduli separati.

Questo semplifica il processo per i potenziali clienti e aumenta la probabilità che forniscono le proprie informazioni di contatto.

Ma come si seleziona il proprio target? Scoprilo con il nostro articolo:
Come raggiungere il proprio target online!

4. Go Live: organizza dirette streaming ed eventi online

Organizzare live session consente un’interazione diretta con il pubblico in tempo reale. Molte piattaforme social come TikTok, Facebook e Instagram offrono questa possibilità, ma la sua efficacia si distingue soprattutto nel marketing b2b su LinkedIn, perfetto per dimostrare l’expertise nel settore e favorire il networking tra imprese.

Queste sessioni comprendono varie format, come discussioni, dimostrazioni di prodotti, anteprime dietro le quinte e sessioni di Q&A. Durante gli eventi live, le aziende possono coinvolgere attivamente gli utenti grazie a contenuti freschi e immediati che catturano l’attenzione.

Tuttavia, l’efficacia delle sessioni live non si limita al coinvolgimento e all’awareness. Attraverso strategie ben studiate, è possibile incoraggiare gli spettatori a condividere i loro dati di contatto, promuovendo lead magnet come contenuti scaricabili, guide o whitepaper e chiedendo agli spettatori di registrarsi per accedervi.
Queste tattiche consentono di raccogliere informazioni preziose, che potranno essere sfruttate per avviare attività di lead nurturing e conversione.

5. Sfrutta appieno l’Intelligenza Artificiale e i Chatbot

I Chatbot basati sull’intelligenza artificiale rappresentano un ottimo modo per generare lead: sono automatici, pongono domande rilevanti al contesto e sono utili se desideri qualificare i lead su vasta scala. 

Oltre a una maggiore efficienza operativa, i principali vantaggi includono:

  • Qualificazione dei lead automatizzata: i chatbot sono programmabili per fare domande specifiche ai contatti al fine di qualificarli. Ad esempio, possono chiedere informazioni sui loro interessi, budget o esigenze specifiche. Questo consente di concentrare gli sforzi di marketing sui lead più promettenti.
  • Personalizzazione: grazie all’intelligenza artificiale, è possibile fornire raccomandazioni personalizzate in base alle esigenze e preferenze. Questo aiuta a guidare i prospect lungo il percorso di acquisto e a migliorare le probabilità di conversione.
  • Segmentazione del pubblico più precisa: L’AI è in grado di analizzare i dati dei social media per identificare i segmenti più promettenti per la lead generation. Questo consente di indirizzare in modo più mirato le campagne di marketing e di ottenere risultati migliori.
  • Monitoraggio delle conversazioni: grazie al social listening è possibile scoprire prospettive potenziali per la generazione di lead. Ad esempio, i chatbot possono essere addestrati per individuare quando le persone discutono di bisogni o problemi che il tuo prodotto o servizio può affrontare, permettendo di intervenire in modo proattivo.

Per la tua strategia di lead generation sui social media perché dovresti rivolgerti a dei professionisti?

Oltre a essere costantemente aggiornati sugli strumenti e le piattaforme disponibili, è fondamentale saperli utilizzare in modo efficace per massimizzare il ROI. È necessaria una strategia integrata che comprenda una comprensione approfondita del funnel di marketing, della psicologia del consumatore e delle tendenze del settore. 

Inoltre, è essenziale considerare che la lead generation sui social media non è solo una questione di quantità, ma anche di qualità. È importante concentrarsi sull’acquisizione di lead che siano realmente interessati ai prodotti o servizi offerti, in modo da massimizzare le possibilità di conversione.

Tuttavia, comprendere i trend in modo efficace può essere una sfida complessa per molte aziende. In questi casi, collaborare con un’agenzia di comunicazione esperta nel campo dei social media può essere la chiave per ottenere risultati ottimali. 

In Isola, possiamo offrire non solo conoscenze approfondite del settore e delle best practice, ma anche risorse e competenze specializzate per guidare e implementare le strategie di lead generation con successo.

Vuoi ottimizzare le tue strategie di Lead Generation? Scopri il nostro servizio di Gestione social media. Oppure contattaci, ti proporremo una strategia personalizzata! 

Contattaci

Aprile 30, 2024

4 minuti

Agenzia Digital Marketing Isola di Comunicazione

Libera il potenziale del tuo brand!

Con Isola di Comunicazione

LA COMUNICAZIONE DÀ FORZA AI TUOI PROGETTI  ·