Rinnovare la corporate identity: quando e come rivisitare il tuo design aziendale

L’immagine del brand è uno dei punti fondamentali per una strategia di marketing di successo e per comunicare in modo efficace un determinato messaggio. 
Aprile 25, 2024

3 minuti

Quando e come rinnovare corporate identity

Non sai se è arrivato davvero il momento di ​rinnovare la corporate identity della tua azienda? Condividi ideali green e vorresti cambiare il logo per condividere questa informazione, ma hai paura dell’impatto che il cambiamento potrebbe avere sulle persone? Sono tutte domande legittime e che, a un certo punto della carriera di un brand, occorre considerare. 

Se, infatti, pensi che la tua identità non rispecchi più i valori aziendali o che il logo sia un po’ vecchiotto, forse è bene riprendere in mano la tua corporate identity e iniziare a lavorarci su.

Dunque, cerchiamo di capire qualcosa in più sul valore della corporate identity e quando (e come) dovresti rinnovarla.

Corporate identity: l’immagine è davvero importante per costruire l’identità dell’azienda?

Quando parliamo di corporate identity ci riferiamo all’identità dell’azienda che solitamente è composta da: vision, valori, mission e purpose. Elementi che caratterizzano nel profondo il brand, lo rendono unico e distinguibile dagli altri. 

A contribuire a questa unicità, però, ci sono tanti elementi, come il tono di voce e l’immagine aziendale che vengono costruiti riprendendo proprio la storia, i valori, la mission, la vision e il purpose del brand. Tutti fattori che vanno a costruire la brand identity e che rappresentano la prima cosa con cui le persone interagiscono con l’azienda

L’immagine aziendale è dunque importante per la corporate identity? Secondo le statistiche e tendenze del branding per il 2024 riportate da Exploding Topics la “prima impressione” è fondamentale e l’immagine che scegli per raccontare il tuo brand influisce per il 55%.  

Diventa quindi indispensabile optare per il visual giusto che ti faccia emergere rispetto agli altri. La valutazione dei colori giusti, del font, del logo e di tutti gli elementi grafici che identificano la tua azienda deve prendere in considerazione la storia, la mission e i valori del brand con uno studio accurato e personalizzato. 

I vantaggi di una comunicazione coerente

Il restyling aziendale comprende tutto il comparto comunicativo per creare una perfetta coerenza del marchio. 

Questo ti consente di: 

  • comunicare un messaggio chiaro (che trasmetta valori, mission, purpose, storia)
  • creare la tua unicità e la coerenza del marchio 
  • farti riconoscere (e ricordare) dalle persone
  • distinguerti dagli altri competitor
  • aumentare l’affidabilità del marchio e la brand reputation
  • migliorare la brand loyalty e la brand awareness

Sai cosa si intende con brand awareness? Scoprilo leggendo:
Come aumentare la brand awareness della propria azienda

Quando ​​rinnovare la corporate identity

Non esiste il momento perfetto per rinnovare la tua corporate identity. Non esistono termini o date di scadenza. Ma se pensi che qualcosa di importante sta cambiando nel tuo business e che, per esempio, la grafica utilizzata per la tua immagine aziendale non rispecchia più i tuoi valori, che il logo sia anonimo e che i tuoi clienti abbiano bisogno di percepire la tua attività in modo diverso… questo è di certo il momento giusto per rivolgerti a un’agenzia di comunicazione e capire cosa puoi fare per raggiungere i tuoi obiettivi di business.

Dunque, puoi pensare a un rinnovamento se

  • Il logo, i colori o gli aspetti grafici non rispecchiano l’attuale visione, gli obiettivi e i valori del brand
  • Ti stai espandendo verso un nuovo mercato e necessiti di una nuova identità, ancora più chiara e forte
  • Intendi riposizionarti nello stesso mercato, seguendo i trend e le necessità dei consumatori
  • Vuoi rivolgerti a nuovo target
  • Hai modificato il modello di business o la tua offerta di prodotto o servizio
  • Il tuo brand ora è poco riconoscibile, fai fatica ad emergere rispetto alla concorrenza
  • L’azienda è stata oggetto di fusione o acquisizione
Come rinnovare la corporate identity

Abbiamo parlato spesso di logo aziendale? Scopri di cosa si tratta e come si fa, leggi:
Come avviene la creazione di un logo 

Come ​​rinnovare la corporate identity: 4 consigli utili

Come avrai capito, il rinnovamento è quasi fisiologico. La corporate identity deve stare al passo con i tempi, con le esigenze del mercato e del target, ma può anche cambiare i propri obiettivi e aprirsi a nuovi orizzonti. Dunque, vediamo com’è possibile aggiornarla e quali sono i passi da compiere per farlo.

1. Studio e analisi

Studio e analisi sono il primo passo da compiere se vuoi che il rinnovamento della corporate identity sia un successo. Bisogna capire come l’azienda si pone oggi sul mercato, in quale ambito si muove e quale target raggiunge, ma soprattutto qual è la proposta di valore che offre, cosa la contraddistingue, i valori su cui si fonda il business e cosa intende rappresentare. In questa fase, si analizzano anche la vision (l’obiettivo a lungo termine) e la mission (le azioni messe in pratica per raggiungere gli obiettivi).

2. Modifica design e stile di comunicazione

Solo una volta che si hanno in mano tutti gli elementi si può elaborare una bozza di identità del brand per ridefinire lo stile, il tono di voce, i colori e il logo, andando così ad aggiornare l’immagine esistente in base alle nuove suggestioni. 

I cambiamenti possono essere minimi o radicali. Per esempio, si può agire sulle parole, aggiornando la guida stilistica e lo slogan della tua azienda. Oppure si può lavorare sul logo, smussando gli angoli, modificando i colori del brand e optando per altri espedienti utili per comunicare il tuo nuovo messaggio. Questi cambiamenti si rifletteranno su tutta la tua comunicazione: dovrai, quindi, modificare le brochure, i biglietti di visita, ma anche il sito web e il tuo approccio sui social, perché la nuova identità che hai scelto sia subito riconoscibile alle persone.

3. Prova nuovi canali di comunicazione

Un modo interessante per rinfrescare la tua immagine aziendale può essere quello di utilizzare nuovi strumenti per arrivare al pubblico. Se, per esempio, il rinnovamento della corporate identity coinvolge un nuovo target – come la generazione Z – puoi investire in una strategia mirata sui social media, puntando sulla creazione di contenuti accattivanti e pertinenti su TikTok. In questo caso, potrebbe essere utile valutare anche la collaborazione con influencer e video content creator.

4. Fatti conoscere

Concluso il processo di rinnovamento non ti resta che far conoscere la nuova identità al tuo pubblico. Per raggiungere il tuo pubblico (e i tuoi obiettivi) in modo efficace, può essere utile ricorrere a una nuova strategia di marketing. Per esempio, potresti prevedere una campagna di lancio per presentare il nuovo logo, il restyling del sito o dei social media, valutando le reazioni delle persone al cambiamento. 

Scegli Isola per rinnovare la tua corporate identity

In Isola possiamo innovare la tua corporate identity e comunicare al meglio i tuoi valori alle persone. Dopo un’attenta analisi, valuteremo se affrontare: 

  • Un rebrand parziale per rinfrescare l’immagine con un restyling leggero ma accattivante per stare al passo con le tendenze del mercato e le richieste del target
  • Un rebrand totale per riposizionare la tua azienda sul mercato e rispondere alle tue nuove necessità di comunicazione  

Vuoi rinnovare la tua corporate identity con successo?
Il nostro studio grafico non vede l’ora di accettare la tua sfida!

Contattaci

Aprile 25, 2024

4 minuti

Agenzia Digital Marketing Isola di Comunicazione

Libera il potenziale del tuo brand!

Con Isola di Comunicazione

LA COMUNICAZIONE DÀ FORZA AI TUOI PROGETTI  ·