Se content is King, allora image is Queen: l’importanza delle immagini nella comunicazione

21 Ottobre 2021

i
Per parlare dell’importanza delle immagini nella comunicazione, partiamo da lontano, ovvero dall’infanzia. Avrai fatto caso al fatto che i bambini usano pennarelli e fogli come forma di espressione, ancora prima di parlare. Difatti, la visualizzazione è usata fin dalla notte dei tempi per condividere emozioni e idee (basti pensare alle pitture rupestri primitive).

Inoltre, è dimostrato che gli esseri umani dipendono dalla vista come mezzo di elaborazione del mondo circostante, questo perché le immagini contano dal punto di vista sia cognitivo sia emotivo.

Ma come si traduce tutto ciò in ambito di Web marketing? In modo molto diretto, come scoprirai tra poco.

L’importanza delle immagini sul Web: diamo i numeri!

È arrivato il momento di supportare il tema di questo articolo, ovvero quanto conta l’immagine nella comunicazione, con alcuni dati statistici.

Del resto chi si occupa professionalmente di Web marketing non può fare a meno di misurare ogni elemento delle diverse strategie di comunicazione aziendale. Vediamo quindi alcuni numeri utili per pesare l’importanza delle immagini:

  • Il ricordo nelle persone si fissa per l’80% attraverso la vista, per il 20% attraverso la lettura, per il 10% attraverso l’udito.
  • Su 100 persone mediamente soltanto 10 su 20 saranno in grado di ricordare le informazioni orali o scritte, mentre oltre il 50% memorizzerà immagini e colori.
  • Il cervello umano elabora le immagini 60.000 volte più velocemente rispetto a un testo e può cogliere il senso di una scena visiva in un decimo di secondo.
  • Ci vogliono circa 90 secondi a una persona per giudicare un sito Web e nel 90% dei casi le impressioni che determinano il giudizio sono basate sui colori.
  • Il tempo medio nel quale un navigatore si sofferma su un sito Web per capire se vale la pena continuare oppure no è stimato in 5 secondi: un lasso di tempo non idoneo per leggere un testo, ma più che sufficiente per guardare una foto.

Ne consegue che la comunicazione Web non può fare a meno della componente visuale e visiva: le immagini sono in grado di trasmettere emozioni e informazioni in un lasso di tempo molto breve.

Sito e social: ecco dove l’importanza delle immagini conta di più

Poiché parliamo di comunicazione anche e soprattutto in ambito digitale, è opportuno dare conto di come le immagini incidono sulle possibilità di successo. In fondo è questo che chiediamo a una comunicazione performante: che ci aiuti a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Il sito e i social media, strumenti imprescindibili per la presenza efficace sul Web, si alimentano ‘voracemente’ di elementi visuali, semplicemente perché sono quelli più richiesti dal pubblico.

Importanza delle immagini nel sito web

L’importanza delle immagini nel sito Web

Riuscire a utilizzare le immagini giuste nel modo giusto, consente di ottenere più traffico e quindi più conversioni. Cosa significa immagini giuste? Sintetizzando al massimo vuol dire usare immagini pertinenti, di buona qualità, messe a misura e possibilmente accompagnate da un copy incisivo. Così facendo sfrutterai al massimo l’importanza delle immagini sul tuo sito Web e otterrai i seguenti vantaggi:
  • Più visualizzazioni: se il sito ha immagini interessanti, utili o emozionanti è più facile che gli utenti ti regalino un clic e che navighino per un tempo più lungo, aumentando le chances di conversione.
  • Bell’aspetto: un sito che ha un design accattivante si lascia guardare più volentieri rispetto a un sito che non offre un’esperienza gradevole all’utente.
  • Ranking migliore: immagini messe a misura e ottimizzate SEO sono in grado di dare una spinta positiva all’indicizzazione sui motori di ricerca. Le immagini, insieme ai contenuti testuali, sono fondamentali per farti trovare nelle ricerche sul Web.

Lettura consigliata:
Come incrementare le visite al tuo sito

Importanza delle immagini nei social network

L’importanza delle immagini sui social network

I social media sono, insieme al sito, uno strumento privilegiato per comunicare la propria immagine aziendale. La scelta di cosa pubblicare e di come pubblicarlo determina il sentimento del pubblico di riferimento e contribuisce a formare la sua opinione sul tuo servizio/prodotto.
Sui social l’immagine è importante perché innesca più facilmente una reazione emotiva che a sua volta porterà a una interazione digitale, come un “mi piace” (primo livello di interazione), un commento (secondo livello di interazione), oppure una condivisione (terzo livello di interazione).
È un dato di fatto che i post con immagini ottengono più visite e interazioni (su Facebook hanno il 40% in più di condivisioni rispetto ai testi), come è altrettanto dimostrato che i video diventano maggiormente virali.

Per un approfondimento sui contenuti testuali, invece, leggi:
SEO Copywriter: cos’è
Social Copywriting

Considerazioni finali: l’immagine non è tutto, ma quasi

Sintetizzando, la comunicazione aziendale passa anche dall’uso sapiente delle immagini, le quali sono in grado di catturare l’attenzione e al contempo di emozionare. Curare i dettagli della parte visuale di un sito Web e degli account social è quindi un modo per dimostrare cura verso l’utente, che ti ripagherà interagendo a seconda della piattaforma che sta utilizzando.

In fondo è questo l’obiettivo primario di chi usa il sito Web e i social network per scopi professionali: colpire l’attenzione del pubblico di riferimento e suscitare un’emozione. Non è un compito facile: gli utenti sono distratti da mille stimoli mentre navigano in rete e il rumore di sottofondo sul Web è sempre più forte. Affidarsi a un partner esperto è un’opzione da considerare per ottimizzare al meglio le risorse tempo e budget.

In Isola Comunicazione, web agency di Milano, amiamo le sfide e raggiungere gli obiettivi insieme ai nostri clienti è l’essenza della mission aziendale. Per questo motivo mettiamo in campo tutta la nostra esperienza e professionalità in vari campi del settore: dalla progettazione grafica alla gestione degli account social, dal restyling di siti aziendali e di blog professionali, fino alla pianificazione di campagne di Google Ads studiate su misura per i tuoi obiettivi.

Letture consigliate:
Perché creare un blog aziendale nel tuo sito web?
I vantaggi che ti convinceranno a usare Google Ads

Se vuoi saperne di più siamo a tua completa disposizione per una consulenza e per un’analisi approfondita del tuo progetto. Nel frattempo, puoi approfondire le nostre competenze e guardarci in faccia dando un’occhiata a chi siamo: scoprirai quali sono i nostri ‘super poteri’ e come siamo approdati sulla nostra Isola.

Articoli correlati

Cosa vuol dire e come fare branding

Se hai un’attività commerciale e vuoi portarla ai massimi livelli, fare branding è un’azione da non sottovalutare. Infatti, tale processo consiste nel creare un nome e un’immagine unici per la tua azienda, in modo che i consumatori si ricordino sempre di te. In altre parole, fare branding vuol dire trasformare la tua attività imprenditoriale in un marchio riconoscibile.

Scrivere contenuti per il web empatici: una miniguida per scoprire come fare

Tante volte avrai trovato consigli su come scrivere contenuti per il web empatici, accattivanti ed efficaci. Tuttavia, quello che ci piace evidenziare in questa miniguida è la forza persuasiva dell’empatia. Scopri come fare centro cambiando prospettiva e creando una connessione umana, anche sul web.

Sfoglia le categorie di blog

strategie di marketing

web marketing

~

sicurezza informatica

j

copywriting

formazione

w

social

Continua a navigare.